A cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale la Sabo Suspension System ha organizzato, per i propri dipendenti, un toccante viaggio nello stretto dei Dardanelli, suo luoghi delle battaglie che si tennero tra il 1914 e il 1915 quando, una flotta anglo-francese, tentò di impossessarsi del cruciale passaggio per constringere la Turchia ad uscire dalla Triplice allenanza. Si trattò di una delle battaglie più cruente del primo conflitto mondiale, con oltre 100.000 morti, la metà dei quali turchi, che contarono anche oltre 107.000 feriti.

La battaglia fu vinta dall’esercito turco e ancora oggi viene celebrata con orgoglio, come momento fondamentale per la nascita del moderno stato turco. L’azienda ha pensato di portare i propri dipendenti a celebrare questi luoghi e gli uomini che si sono sacrificati per la patria.

Per chi volesse approfondire: Le operazioni navali nei Dardanelli

Ecco la galleria immagini:

 

Share This